Le Linee guida (entrate in vigore in data 8 maggio 2020) sono finalizzate a guidare le imprese nell’adozione di un Modello di Organizzazione e di Gestione (MOG), di cui all’art. 30 del D.lgs. n. 81/2008, che possa garantire un’efficacia esimente ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. a) del D.lgs. 8 giugno 2001, n. 231, in quanto idoneo a prevenire i reati di cui agli artt. 589 e 590, comma 3, c.p., commessi con violazione delle norme antinfortunistiche, esonerando l’impresa dalle sanzioni ex art. 25-septies del D.lgs. n. 231/2001.

Il documento si rivolge ai datori di lavoro che intendono adottare un MOG aziendale al fine di migliorare i livelli di sicurezza dei lavoratori, fornendo indicazioni semplificate che tengano conto della struttura e dell’organizzazione aziendale, delle modalità di lavoro e delle specifiche esigenze delle micro e piccole imprese.

Le imprese che abbiano già adottato un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro (SGSL) possono integrare i contenuti di tale sistema aziendale per sviluppare un MOG valido ai sensi del combinato disposto degli articoli 30 (D.lgs. n. 81/2008) e 6 (Decreto n. 231/01).

UNI PdR 83 2020 MOG micro e piccole imprese