Il distributore di un bene non può essere considerato responsabile del reato di cui all’art. 112, comma 1, del Codice del consumo, se lo detiene per la vendita prima che intervenga un atto formale dell’autorità competente che lo ritenga “pericoloso”

Il distributore di un bene non può essere considerato responsabile del reato di cui all’art. 112, comma 1, del Codice del consumo, se lo detiene per la vendita prima che intervenga un atto formale dell’autorità competente che lo ritenga “pericoloso”

Cass. sez. III, 28.2.20 (dep. 8.5.20) n. 14197 La sentenza della Corte di Cassazione che si propone in lettura riguarda l’applicazione dell’art. 112, comma 1, D.lgs n. 206 del 2005 (c.d. “codice del consumo”) che sanziona la condotta del produttore o del distributore...
Consulenze di parte difformi e perizia del giudice

Consulenze di parte difformi e perizia del giudice

E’ indispensabile la perizia quando per l’analisi della vicenda oggetto del procedimento penale entrano in gioco saperi extragiuridici, in particolare a fronte di consulenze di parte che esprimono valutazioni difformi. (Cass. sez. IV, ud. 11.2.20, dep. 7.4.20 n....